LA NEURORIABILITAZIONE ALL'INIZIO DEL TERZO MILLENNIO - REALTA' E PROSPETTIVE

Roma, 27 febbraio 2000
L'incontro scientifico organizzato, nel quadro delle "Manifestazioni Giubilari", dalla Delegazione Gran Priorale di Messina dell'Ordine di Malta, si Ŕ tenuto sabato 26 febbraio 2000 alle ore 10.30, presso l'Aula Magna dell'UniversitÓ di Messina.

I lavori sono stati aperti dal Gran Cancelliere del Sovrano Militare Ordine di Malta, Amb. Conte Don Carlo Marullo di Condojanni; ha seguito l'intervento di S.E. Mons. Giovanni Marra, Arcivescovo di Messina, Lipari, Santa Lucia del Mela, sul tema "Sofferenza e Fede".

Le relazioni sono state tenute dal Prof. Salvatore Giaquinto, Primario di Neuroriabilitazione dell'Ospedale San Raffaele Tosinvest - Roma, e dal Prof. Dino Bramanti, Direttore del Centro per lo Studio e del Trattamento dei Neurolesi e Lungodegenti dell'UniversitÓ di Messina; moderatore dei lavori, il Prof. Raoul Di Perri, Direttore della Prima Clinica Neurologica dell'UniversitÓ di Messina. Le conclusioni, dopo gli interventi e il dibattito, sono state affidate al Prof. Franco Tomasello, Direttore della Clinica di Neurochirurgia e Preside della FacoltÓ di Medicina e Chirurgia dell'UniversitÓ di Messina.

Hanno patrocinato l'incontro scientifico, oltre all'UniversitÓ di Messina, la Fondazione U. Bonino e M.S. Pulejo, l'Azienda USL 5 - Messina, l'Ordine Provinciale dei Medici Chirurghi e Odontoiatri, l'Associazione Medici Cattolici Italiani